Al via il primo progetto di ricerca italiano “IsoMed” per studiare gli effetti dei cambiamenti climatici su popolazioni marine

Al via il primo progetto di ricerca italiano “IsoMed” per studiare gli effetti dei cambiamenti climatici su popolazioni marine
Studiare, mediante l’utilizzo di traccianti chimici naturali, le migrazioni, la dieta e altre caratteristiche ecologiche degli organismi marini nel Mar Mediterraneo. Approfondire, inoltre, gli effetti dei cambiamenti climatici sulla loro ecologia e sui cicli biogeochimici. È questo l’obiettivo di “IsoMed”, il primo dei cinque progetti di ricerca scientifica a conduzione italiana in programma a bordo della “St. Helena”, ex nave della Royal ...

Microplastiche in mare: a rischio la vita dei piccoli organismi marini

Microplastiche in mare: a rischio la vita dei piccoli organismi marini
Le microplastiche disperse negli oceani hanno effetti estremamente negativi sulla vita dei piccoli organismi marini. A rischio è il ciclo vitale di tutte le specie e la loro funzione regolatrice dell’ecosistema globale. È questo il risultato della ricerca “Plastics, (bio)polymers and their apparent biogeochemical cycle: an infrared spectroscopy study on foraminifera”. La ricerca è pubblicata dalla ...

Cambiamenti climatici e impatto sul pianeta: cosa possiamo fare

Cambiamenti climatici e impatto sul pianeta: cosa possiamo fare
Prosegue il nostro approfondimento su un’interessante ricerca di Antonello Pasini​, fisico del clima presso il CNR, realizzata in collaborazione con Greenpeace Italia. La ricerca analizza le conseguenze negative dei cambiamenti climatici sull’equilibrio degli ecosistemi marini, e per la minaccia che rappresentano anche per l’incolumità dell’uomo.   Con l’aumento di emissioni di gas serra, aumenterà l’impatto sugli ecosistemi Le previsioni ...

È Italiano il maggior esperto al mondo di Mari e Oceani

È Italiano il maggior esperto al mondo di Mari e Oceani
Il biologo marino, Roberto Danovaro, è il “top scientist” mondiale nella ricerca relativa a mari e oceani nel decennio 2010-2020.  Il prestigioso riconoscimento arriva dalla piattaforma Expertscape che attraverso uno specifico algoritmo, seleziona e certifica, confrontando tutta la produzione scientifica in termini di qualità e quantità a livello internazionale, i migliori scienziati e medici mondiali suddivisi per settore ...